Previous Entry Share Next Entry
The done is already made
Deevo
mazza
Quando il mondo gira giusto pare pure caruccio...
Niente che gira storto (tranne la benza finita - a parte la vecchia che suga le palle tanto da renderle utile per coltivarci frutta secca...)
Il posto che va come una meraviglia... la fine del tempo che si aqquata nei meandri della perfezione temporale
data in pasto al dovere incombente del bisogno primordiale al quale sottoposti stiamo vivendo da millenni cercando la corretta esposizione
gerarchica equivalente al bisogno inesplicabile dell'uomo di accettare le richiesta proveniente dalla Madre.
Codesta Madre, che pare finalmente essersi ricordata pure del suo figlio abbandonato sulla Terra quando aveva ancora 11 anni, giovine quindi e inesperto,
ma dotato di tanta forza di volontà nonostante le batoste subite dalla Vita di tutti i giorni nonchè dalla Madre stessa.

Grato sono a quella parola capace di rendere "arrabbiosa" una persona a me distante prima del passaggio non "Maginot", una persona inesistente
se non negli uffici dell'anagrafe cittadina, una persona che do da rait fing (ovviamente secondo il mio punto di vista e di pensiero...)
vuolsi così colà dove si puote
ciò che si vuole, e più non dimandare

?

Log in

No account? Create an account